Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

Privacy Policy
FacebookTwitterWordpressYoutube

ASPETTANDO OLEGGIO - STRESA

L'Eccellenza riprende dopo il rinvio di domenica scorsa e lo Stresa sarà impegnato allo stadio "Fortina Zanolli" di Oleggio.

Lo Stresa in serie positiva da 3 partite in cui ha conquistato 7 punti inizia il mese di dicembre affrontando la settima trasferta in campionato sul campo in erba sintetica dell'Oleggio, ultimo con 8 punti in compagnia della Pro Eureka, battuta il 17 novembre dai Blues, grazie al quinto gol personale di Paolo Scienza. Una vittoria sofferta che ha permesso di tornare nella parte sinistra della classifica, ma che ha lasciato in dote la squalifica per due giornate del centravanti Niang. Un'assenza importante al cospetto di un avversario bisognoso di punti, reduce dalla sconfitta di Cigliano contro l'Alicese, che ha fatto seguito al pokerissimo del 10 novembre ai danni dell'Accademia Borgomanero, con cui aveva debuttato il tecnico Andrea Roano. L'ex allenatore della Biellese è arrivato sulla panchina della squadra del presidente Foglio per sostituire il dimissionaro Giorgio Dossena, che ha guidato brillantemente gli orange dall'estate 2015, ottenendo un nono posto l'anno successivo, quinto nel 2017 e battuto al primo turno play off dal Cavaglià, terzo nel 2018 ed eliminato al secondo turno dall'Accademia Borgomanero e vincendo lo scorso maggio il campionato di Promozione e a seguire il titolo regionale. Dopo 7 anni l'Oleggio è così tornato in Eccellenza. Dopo avere superato il primo turno di Coppa Italia, in campionato l'esordio senza gol sul campo della Pianese, 2-2 interno contro il Borgaro, sconfitta 2-1 a Romentino, vittoria con l'identico punteggio in casa contro il Rivoli, poi battuta d'arresto 2-0 a Baveno, che dieci giorni dopo si qualificherà ai quarti di Coppa Italia. Il periodo negativo è proseguito per tutto il mese di ottobre perdendo in piena zona Cesarini fra le mura amiche contro Borgovercelli e Fulgor Valdengo, in trasferta a Verres contro il Pont Donnaz, fino al 3 novembre a Biella, che ha preceduto il cambio della guida tecnica. Ha il secondo peggior attacco con 23 reti subite, mentre ne ha segnate 15, 7 con Latta Jack, ex di turno, 3 con Caporale, una ciascuna per Canton che rientra dalla squalifica, Luca Cherchi, Ierardi, Maio e Vacirca.

Il campo oleggese non è mai stato molto prodigo di soddisfazioni per i borromaici, che non sono mai usciti vincitori nelle sfide disputate in terra novarese dai primi anni 80. Nei precedenti in Promozione, si sono avuti i seguenti risultati:

8 dicembre 1983: Oleggio - Stresa 1-0

2 dicembre 1984: Oleggio - Stresa 2-2

27 ottobre 1985: Oleggio - Stresa 2-0

22 maggio 2005: Oleggio - Stresa 3-2

7 ottobre 2007: Oleggio - Stresa 3-1

2 maggio 2009: Oleggio - Stresa 2-1

28 aprile 2013: Oleggio - Stresa 2-0

8 dicembre 2013: Oleggio - Stresa 1-1

25 settembre 2014: Oleggio - Stresa 1-1

SPONSOR

Copyright © Stresa Sportiva 2019

Template by Joomla 2.5 Templates