Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

LA JUNIORES PAREGGIA 1-1 A BORGOVERCELLI

Il big match della sesta di andata del campionato Juniores è deciso dai centravanti. Squillaci su rigore porta in vantaggio lo Stresa dopo 20 minuti, Franzè pareggia per i padroni di casa al 5' della ripresa.

I ragazzi di Borroni conquistano un pareggio che alla fine sta anche stretto per come è maturato e per quanto si è visto sul terreno del "Vigino" in un pomeriggio grigio che fa tornare alla realtà di un autunno che effettivamente non era ancora iniziato. 

La cronaca della partita a cura di Andrea Marguglio

I padroni di casa in maglia azzurra presentano davanti al portiere La Scala il quartetto difensivo formato da Fabbricatore, Bodo, Gennaro e Iato, a centrocampo giostrano Mancin e Signorelli, Gajon, Trevisio e Gnemmi in appoggio del centravanti Franzè.

Borroni ripresenta lo stesso undici di una settimana fa con Jolita  a difesa dei pali, Bocci, Contalbrigo, Giosuè Piana e Salviato in terza linea, capitan Petrulli, Scalabrini, Gitteh e Tirletti nel rombo di centrocampo, Squillaci e Gentili in attacco. 

Al 4' Salviato crossa da sinistra e Gentili si avvìa alla conclusiva, ma trova il tempestivo anticipo di Iato che libera l'area. Al 7' Gajon per franzè che colpisce l'esterno della rete. Sul ribaltamento di fronte, Gitteh per Squillaci che calcia di prima intenzione da fuori area, ma sfera alta. Al 10' corner di Mancin, colpo di testa di Franzè che sorvola la traversa. all'11 è Stresa show sulla corsia di sinistra con Salviato - Gitteh - Tirletti che entra in area e serve a centro area Gentili che sbaglia clamorosamente, mettendo in fallo laterale. Al 12' punizione di Petrulli, retropassaggio di testa di Bodo e para il proprio portiere. Al 14' Salviato in profondità per Squillaci che trova l'opposizione di La Scala in uscita. Al 16' Trevisio per Iato che tira da sinistra e Jolita vola a devìare in angolo. Al 17' alta la punizione calciata da Gitteh. Al 19' Contalbrigo pennella un lungo lancio per Gentili che è spinto in area da Gennaro. rigore ineccepibile, cartellino giallo per il difensore e Squillaci insacca sotto la traversa. Stresa in vantaggio che continua a proporsi nella metà campo avversaria. Al 24' Scalabrini per Salviato che tira e Bodo mette in corner. Al 25' angolo da destra di Gitteh, Gentili ci prova sul secondo palo e La Scala si oppone a mani aperte devìando in corner. Al 35' punizione da sinistra di Gnemmi, attraversa tutta l'area, nessun compagno interviene e palla sul fondo. Al 44' cross da sinistra dello stesso numero 11, a centro area Franzè non è abbastanza incisivo e Jolita riesce a neutralizzare. Al 45' Giosuè Piana è provvidenziale nell'intercettare Franzè, poi un rimpallo favorisce il numero 9, ma c'è Jolita a chiudere lo specchio della porta. 

Nel secondo tempo, passano 55 secondi e Gitteh ci prova in rovesciata, ma è troppo alta. Al 4' il Borgovercelli pareggia: è protagonista Franzè che scarta tre avversari prima di mettere a sedere Jolita e segnare il suo quarto gol in campionato. Al 13' Contalbrigo prova la punizione da molto lontano, ma troppo fuori dai pali l'esito del tiro. Al 16' discesa di Gentili sulla sinistra, in mezzo per Tirletti che però non ci arriva per colpire a rete. Veloce ripartenza di Gnemmi che entra in area, resiste al contrasto di Contalbrigo e calcia sopra la traversa. Al 24' Borroni inserisce forze fresche con Michele Piana al posto di Tirletti. Un minuto dopo Stara rileva Fabbricatore. Al 27' c'è il debutto di Onaghise che il lungo iter burocratico ha permesso di vederlo tesserato soltanto il 30 ottobre. E proprio il nigeriano dopo nemmeno mezzo minuto che è in campo sfiora il gol, tirando sopra la traversa, dopo che la medesima è stata fatta vibrare dal potente tiro da fuori area di Gitteh. Al 35' ci prova ancor Gitteh, ma La Scala devìa in corner. Continua la pressione stresiana che vuole portare a casa il bottino pieno. Al 36' Pterulli effettua un tiro cross da destra, sul secondo palo è appostato Onaghise che insacca, ma il direttore di gara fischia il fuorigioco. Al 39' punizione da sinistra di Petrulli, Scalabrini colpisce di testa e La Scala para. Al 40' il portiere vercellese è ancora provvidenziale sul tiro da destra di Onaghise e devìa in corner. Al 43' alto il tiro di Petrulli. Al 46' è il turno di Bocci, ma anche la sua mira è imprecisa. Dopo 6 minuti di recupero, l'arbitro fischia la fine. Entrambe conquistano il primo pareggio, sono scavalcate in vetta dalla Biellese, ma escono dal consapevoli di pootere recitare un ruolo da protagoniste del campionato.

TABELLINO

BORGOVERCELLI: La Scala, Fabbricatore (25'st Stara), Iato, Mancin, Bodo (Cap.), Gennaro, Gajon (41'st Isteri), Signorelli( 49'st Cocozza), Franzè, Trevisio, Gnemmi (39'st Caffi).

A disposizione: Cuzzotti, D'Aniello, Abate. Allenatore: Enrico Razzano

STRESA SPORTIVA: Jolita, Bocci, Salviato, G. Piana, Petrulli (Cap.), Contalbrigo, Tirletti (24'st M. Piana), Scalabrini, Squillaci, Gitteh, Gentili (27' Onaghise).

A disposizione: Lattanzi, Domenichini, Mastropasqua, Rossi, Gorini.

Allenatore: Roberto Borroni

Reti: 20'pt Squillaci. 4'st Franzè.

Direttore di gara: Davide Bonadies di vercelli.

Ammoniti: Gennaro, Franzè, Trevisio, Signorelli, Gitteh.

elvezia

Copyright © Stresa Sportiva 2017

Template by Joomla 2.5 Templates