Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi la cookie Policy

ANTEPRIMA DERBY BAVENO - STRESA

Il derby del golfo Borromeo fra Baveno e Stresa rappresenta il big match della dodicesima giornata di andata nel campionato di Eccellenza.

 Una domenica senza serie A ma con il desiderio che il grande calcio si possa vedere dalle 14:30 allo stadio "Galli" di Baveno quando andrà in scena l'atteso derby d'alta classifica fra la squadra di Pissardo che torna in panchina dopo due turni di stop e la formazione di Galeazzi imbattuta da 6 giornate. Se i ragazzi stresiani arrivano a questa partita con il morale alle stelle per merito dei risultati positivi conseguiti negli ultimi 40 giorni, la squadra di patron Massimo Zacchera è desiderosa di riscatto dopo la prima sconfitta esterna, patita pesantemente domenica scorsa ad Alice Castello con la squadra di Ugo Yon che è la nuova capolista. Un ko che ha lasciato strascichi non indifferenti dato che mancheranno per squalifica Casarotti, Menaglio e Di Leva. Assenze che si aggiungono a quella di uno dei grandi ex, Luca Cabrini, infortunato. Una battuta d'arresto che ha fatto seguito a 9 nove risultati utili in cui Piraccini e compagni hanno conquistato 23 punti, utili per issarsi al comando della classifica il 1° novembre. Rispetto all'undicesima giornata di un anno fa, sono 6 i punti in più ottenuti, come quelli che lo Stresa ha totalizzato rispetto a 12 mesi fa. In casa dopo la sconfitta 0-2 nel turno inaugurale con la Ro. Ce., ha battuto 3-2 la Pro Settimo, 2-1 il Piedimulera e Verbania, pareggiato 1-1 con il Lucento. In trasferta pareggio senza reti in casa del Pont Donnaz, vittorie 1-0 a Villadossola con la Juve Domo, a Pavarolo, 7-2 a Cigliano con gli Orizzonti United e 3-0 a Borgovercelli. L'albanese Kledij Hado è il bomber con 7 reti, 3 gol ciascuno per i fratelli Cabrini e Manfroni, 2 per Leto Colombo, 1 per Guida, Ingrassia e Motetta. Domenica ovrebbe essere a disposizione il difensore centrale Filippo Moia, ex di Virtus Verbania e Juve Domo, reduce da un intervento al ginocchio e tesserato pochi giorni fa. Nello Stresa vi è l'importante rientro di Scienza, si prolunga l'assenza di Santini per i problemi al ginocchio, mentre Faraci è a un passo da raggiungere quota 50 reti in maglia "Blues".

Bionda Legnami

Copyright © Stresa Sportiva 2017

Template by Joomla 2.5 Templates